giovedì 7 maggio 2020

Un sedicente imprenditore, il Coronavirus e il lockdown



Nello stato che occupa la penisola italiana le limitazioni alla vita sociale decretate per arginare un'epidemia mondiale hanno influito parecchio anche sull'agenda dei buoni a nulla che lordano internet con contenuti inutili, opinabili, schifosi o semplicemente controproducenti.
In questa sede abbiamo già annoverato minuscoli casi di orgoglio immobiliare c'a' pummarola 'n coppa e di sbrigatività alberghiera.
Questa volta è il turno di un sedicente imprenditore dall'accento toscano che ha pensato bene di condividere col mondo intero le proprie competenze in materia di pratiche sessuali e quelle in materia di ordinamento repubblicano e di diritto tributario.
Ahilui non altrettanto estese.
D'altro canto alla scuola della vita certe materie hanno la precedenza, si sa.

Dal momento che nel video non esiste nulla -dall'ambientazione alla singola parola pronunciata fino all'iniziativa in sé- che non si presti ad essere oggetto di scherno, riportiamo tutto senza altri commenti.
Ho messo le tende a vagina.
Perché a noi ci piace la fàiga.
Oppure a buco di culo, ma lo vediamo tra poco il perché le ho messe.
Il 54% degli italiani vota ed è d'accordo con Conte. Ed è il 54% degli italiani, che lo rappresenta meglio; dipendenti pubblici, reddito di cittadinanza, reddito universale, reddito di emergenza, personale dell'Alitalia... tutta gente protetta che stando in accappatoio a casa percepisce lo stipendio quindi lo vota, perché vorrebbe che questo lockdown fosse eterno.
Bene: quando gli imprenditori come me non pagheranno più un cazzo, e che rappresentiamo il 10%, oltretutto tutti di destra, quindi non contiamo tecnicamente un cazzo per il consenso di questi signori. Ma in realtà manteniamo tutto il carro, e non pagando più un cazzo vedrete come il 54% dei dipendenti pubblici -polizia, guardia di finanza, dipendenti dell'Enasarco, dell'INPS, quant'altro- vi verranno a cercare per farvi il culo.
E proprio in quel momento io starò a casa. E girerà fra noi imprenditori state a casa, andrà tutto bene. E ci guarderemo al telegiornale o su in streaming o chi più o meno nelle ville da qualche parte del mondo il caos totale del 54% degli italiani che vi verrà a cercare per sfondarvi il buco del culo.
Anche se, a molti di voi, farà piacere.


[Translation available in comments]

1 commento:

  1. non l ho visto, e me ne vanto…. d'altro canto sentire degli imprenditori, dichiarare che pagano tutto è una fandonia immensa come l universo, (vedi briatore, o la pivetti)... semmai sono i dipendenti pubblici, i pensionati, ecc. ecc. che pagano tutto. Ancora prima di ricevere la busta paga….

    RispondiElimina